• Assediata da morti che sono venuta a cercare.

    Facciamo l’amore sotto i pini – sopra alle ossa – sopra alle persone sparite – sopra alle loro storie.

    Infilata nella terra di schiena, in mezzo agli aghi di pi […]

  • My mistress’ eyes are nothing like the sun;
    Coral is far more red than her lips’ red;
    If snow be white, why then her breasts are dun;
    If hairs be wires, black wires grow on her head.
    I have seen roses dam […]

  • Ti leverei la malinconia a colpi di reni, altroché. (Un metodo infallibile, se solo fossi là)
    La mia fica-casa-tua, la mia fica taumaturgica per vederti sorridere.
    Succhiami il capezzolo destro come solo tu sai fare.
    Direi e ascolterei parole che farebbero arrossire chiunque tranne te. Porterei a compimento promesse guarre rimaste sospese per mancanza di allegria.
    Facciamo ballare la testiera once again, niño.
    Non voglio saperti triste, voglio stare davanti ai tuoi occhi di latte e pane. Hai detto parole che hanno un significato, che non hai più dormito bene da allora. E adesso? E poi? Niente più.
    Forse non ci ho capito un cazzo. Forse è che ci sono tanti modi di avere coraggio, e a te ne manca uno.